Borsa: Asia chiude contrastata, Tokyo pesante

Nikkey cede 2

(ANSA) – MILANO, 31 LUG – Le Borse asiatiche chiudono contrastate con Tokyo in forte calo e la Cina in positivo. Sui listini pesano le incertezze sull’andamento dell’economia globale ed il rischio di una nuova ondata di contagi da Covid-19. E sullo sfondo la stagione delle trimestrali che risente delle misure di contrasto all’emergenza sanitaria. Il Nikkei si assesta ai minimi da metà giugno, cedendo il 2,82%. Sul fronte valutario lo yen si deprezza sul dollaro a 104,30, mentre è stabile poco sotto a 124 sull’euro. In terreno positivo Shanghai (+0,57%), Shenzhen (+1,2%), Hong Kong (-0,01%). In calo Mumbai (-0,16%) e Seul (-0,78%). Sul fronte macroeconomico in arrivo i dati sul Pil dell’Italia, Spagna e dell’Eurozona. Prevista anche l’inflazione e le vendite al dettaglio italiani. Dagli Stati Uniti l’indice di fiducia dei consumatori, l’inflazione e il costo del lavoro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.