Borsa: Asia chiude in calo, si guarda a riunione Opec

in rosso Tokyo (-0

(ANSA) – MILANO, 30 NOV – Le Borse asiatiche chiudono in calo nonostante i dati positivi della Cina sulla manifattura a novembre. Gli investitori guardano con grande attenzione agli sviluppi sui vaccini contro il coronavirus. Sui listini asiatici pesa il calo del comparto dell’energia, in attesa della riunione dell’Opec. Nella prima seduta della settimana, Tokyo (-0,8%) chiude in calo, con le prese di profitto dopo i quattro giorni consecutivi di rialzo. Sul fronte valutario lo yen si apprezza sul dollaro a 103,80, e a 124,30 sull’euro. A mercati ancora aperti sono in rosso Shanghai (-0,1%), Shenzhen (-0,02%), Hong Kong (-1,5%) e Seul (-1,6%). Sul fronte macroeconomico in arrivo i dati sull’inflazione dell’Italia, Germania e Spagna. Dal Regno Unito previsto l’indice sul prezzo delle abitazione e quello sul credito al consumo. Dagli Stati Uniti previsto l’indice Pmi Chicago e quello del mercato immobiliare. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.