Borsa: Asia contrastata, bene futures Europa, Tokyo +0,94%

Contratti su indici Usa negativi

(ANSA) – MILANO, 03 SET – Borse contrastate in Asia e pacifico nel giorno della fiducia dei manager (Pmi) diffusa un po’ ovunque, dal Giappone, dove è scesa a 45 punti base, in linea con le stime, all’Europa e agli Usa, attesa rispettivamente nella mattinata e nel pomeriggio. Positivi i futures sull’Europa, negativi invece quelli sul Wall Street, con il dollaro di nuovo in rialzo sull’euro e stabile sullo yen. In calo l’oro (-1,64%), stabile il greggio, che ritrova quota 41,5 dollari al barile. Chiusura positiva per Tokyo (+0,94%), Taiwan (+0,46%), Seul (+1,33%) e Sidney (+0,81%), segno meno invece per Hong Kong (-0,58%), Shanghai (-0,67%) e Mumbai (-0,09%), ancora aperte. Sugli scudi a Tokyo i titoli della grande distribuzione, dalla catena Fast Retailing (+3,58%) al colosso dell’e-commerce Rakuten (+2,54%). Nuovo rialzo per i tecnologici Screen Holdings (+4,65%), Advantest (+1,37%) e Tokyo Electron (+0,99&%). In campo automobilistico hanno brillato Suzuki (+3,68%), Subaru (+1,86%) e Honda (+1,03%), poco mossa invece Toyota (+0,27%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.