Borsa: Asia piatta dopo conferma tassi Cina, corre Sony

In leggero calo i futures sull'avvio dei listini europei

(ANSA) – MILANO, 20 MAG – Mercati azionari asiatici piuttosto cauti dopo la decisione, largamente attesa, della Banca centrale cinese di mantenere stabile il tasso di prestito di riferimento: tonica Tokyo dopo l’anticipazione secondo la quale Sony Corp sta lanciando un’Opa sulla sua controllata quotata Sony Financial da circa 3,7 miliardi di dollari. L’indice Nikkei della Borsa nipponica ha infatti chiuso in crescita dello 0,79%, con Sony Financial in aumento del 5%. Fiacchi i listini dell’area cinese, con Hong Kong che si avvia alla chiusura di qualche frazione sotto la parità, Shanghai in calo dello 0,4% e Shenzhen dello 0,7%. Seul è in rialzo dello 0,3% con l’indice principale e di un consistente 1,7% con il ‘tecnologico’ Kosdaq. Cauta anche Sidney, in aumento dello 0,2%, in crescita attorno al punto percentuale Mumbai. In leggero calo i futures sull’avvio dei mercati europei. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.