Borsa: coronavirus rallenta e Asia sale

Bene Shanghai

(ANSA) – MILANO, 12 FEB – Borse asiatiche in rialzo, con gli investitori che cercano segnali di fiducia dal rallentamento dell’avanzata del coronavirus in Cina, dove la provincia dello Hubei, epicentro dell’epidemia, ha registrato il numero di nuovi casi più basso di febbraio. Così Shenzhen è salita dell’1,5%, Shanghai dello 0,9% mentre Hong Kong avanza dell’1,1%. Positivi anche gli altri listini con Tokyo in rialzo dello 0,7%, Taiwan dello 0,9%, Seul dello 0,7% e Sydney dello 0,5%. Avanza il dollaro neozelandese dopo che la banca centrale ha detto che l’impatto del coronavirus sarà di breve termine, escludendo la necessità di un taglio dei tassi nel 2020. In recupero anche il petrolio, con il wti che risale sopra i 50 dollari al barile (+1,5%), mentre i future sulle Borse europee e su Wall Street sono positivi. Tra i dati attesi oggi figurano la produzione industriale nell’eurozona, le scorte di petrolio negli Usa mentre il governatore della Fed, Jerome Powell, andrà oggi al Senato, dopo l’audizione di ieri alla Camera.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.