Borsa: Europa al palo, Milano stabile

Effetto conti trimestre su Infineon e Vodafone

(ANSA) – MILANO, 5 FEB – Sono ferme le borse europee in attesa di conoscere la fiducia dei manager in Italia, Francia, Germani, nell’Ue e nel Regno Unito, seguita da quella Usa nel pomeriggio. Milano, che si è portata in parità dopo un avvio debole, è la migliore davanti a Parigi (-0,35%), Londra e Francoforte (-0,28% entrambe) e Madrid (-0,18%). Negativi i futures su Wall Street, in vista anche della bilancia commerciale di gennaio, il cui passivo è previsto in aumento a 48,2 miliardi di dollari, contro i 43,1 del mese precedente. Sui listini prevalgono le prese di beneficio dopo la corsa della vigilia, mentre alcune trimestrali dettano la linea, come quella di Infineon (+3,63%), che favorisce anche i rivali Ams (+1,65%) ed Stm (+1,46%). Bene in campo telefonico Vodafone (+0,74%), che ha visto crescere i ricavi del terzo trimestre, mentre Iliad sale dell’1,84%, spinta dalla raccomandazione ‘outperform’ di Exane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.