Borsa: Europa avanza con confronto su Brexit, Milano (+1%)

Petrolio ancora in calo

(ANSA) – MILANO, 07 SET – Le Borse europee avanzano con gli investitori attenti al confronto tra Ue e Regno Unito sul fronte della Brexit. I mercati guardano con visibile ottimismo alle sperimentazioni sui vaccini per il coronavirus. Sul versante valutario l’euro sul dollaro è poco mosso a 1,1827 a Londra. Avanza lo Stoxx 600 a +1%. In rialzo Londra (+1,3%), Francoforte (+1,2%), Parigi (+1,1%), Milano (+1%) e Madrid (+0,7%). Nel Vecchio continente si mettono in mostra le utility (+1,3%). Bene anche l’informatica (+1,3%) e le auto (+2,5%) mentre sono invariate le banche. Non brilla l’energia (+0,3%), con il calo del prezzo del petrolio che si attesta a 39 dollari al barile. A Piazza Affari brillano Nexi (+5,8%) e Mediaset (+5%). In rialzo Unipol (+3,3%) e Fca (+2,3%). In fondo al listino principale Tenaris (-1,9%) e Saipem (-1%), che risentono dell’andamento del greggio. In rosso Bper e Banco Bpm (-1%) e Tim (-0,7%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.