Borsa: Europa cauta, Milano incerta con Parigi

Attesa per avvio Wall street e piano franco-tedesco anti Covid

(ANSA) – MILANO, 20 MAG – Mercati azionari del Vecchio continente piatti in attesa dell’avvio di Wall street e di chiarimenti sull’attuabilità del piano franco-tedesco da 500 miliardi per l’emergenza Covid: Francoforte e Londra salgono dello 0,3%, mentre Milano (Ftse Mib -0,5%) con Parigi e Madrid cedono qualche frazione di punto. In Piazza Affari, in un clima comunque sempre nervoso, Tim e Ferragamo restano nella corrente di vendite e perdono il 6%, mentre Fca paga anche le tensioni sul maxi prestito con copertura statale e scende di quattro punti percentuali. Con il settore del credito sempre tendenzialmente debole (Banco Bpm -3,5%), nel paniere principale Enel al contrario sale di oltre due punti percentuali e Diasorin del 4,5%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.