Borsa: Europa conferma rialzo, Milano piatta

Spread scende a 149 punti

(ANSA) – MILANO, 23 LUG – Le Borse europee si confermano in positivo con il passi in avanti del Congresso Usa in termini di ulteriori aiuti per superare l’emergenza Covid. Indicazioni che mettono in secondo piano le rinnovate tensioni tra Cina e Stati Unti con Pechino che lamenta minacce di morte e di attentati contro la sua ambasciata a Washington. L’indice d’area lo stoxx 600 guadagna oltre mezzo punto percentuale con l’evidenza di alimentare e titoli legati all’energia. Future Usa positivi. Tra le singole Piazze Londra guadagna lo 0,68%, Parigi lo 0,61%, Francoforte lo 0,49%. Milano oscilla sulla parità con il Ftse Mib a +0,05%, tenuto a galla dallo slancio di Stm (+3,9&^%) con conti migliori delle attese, Unipol (+3,1%) e Banca Generali (+1,3%). Resta sotto pressione Diasorin (-5%) e tra le banche Banco Bpm (-2,24%). Lo spread tra btp e bund scende in area 149 punti base. Il petrolio con il wti tocca i 42 dollari al barile mentre sul fronte dei cambi l’euro passa di mano a 1,1591 dollari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.