Borsa: Europa contrastata dopo fiducia Ifo, Milano stabile

Effetto Covid su Spagna e Tui

(ANSA) – MILANO, 27 LUG – Borse europee contrastate dopo un avvio fiacco, con Francoforte positiva (+0,2%) dopo il rialzo oltre le stime dell’indice Ifo, che misura la fiducia economica in Germania. Stabile Milano (+0,04%), deboli invece Londra (-0,3%), Parigi (-0,25%) e soprattutto Madrid (-1,5%), dopo l’aumento dei contagi di Covid che ha indotto l’operatore turistico Tui (-13,5%) a sospendere i viaggi nel Paese. In aumento lo spread sopra quota 146 punti, mentre prosegue la corsa contrastata fra barile di greggio (Wti -0,24% a 41,19 dollari) e oncia d’oro (+2,61% a 1.940 dollari). Sempre sui massimi l’euro, poco sotto quota 1,17 dollari. Le vendite si concentrano sul settore telefonico con Tim (-4%), Telefonica (-3,2%), Kpn (-3,46%) e Iliad (-2,58%). Segno meno per i petroliferi Repsol (-3%) e Bp (-1%), più caute invece Shell (-0,35%) ed Eni (-0,3%), in controtendenza Total (+0,32). Contrastati gli automobilistici Daimler (+0,74%) e Peugeot (-1,8%), con Fca in calo dello 0,9%. Effetto conti trimestrali su Ryanair (-6,24%), che ha segnato un rosso di 185 milioni a causa del coronavirus. In campo bancario frenano Hsbc 8-3%), Lloyds e Bbva (-1,9% entrambe), e SocGen (-1,67%). Bene Commerzbank (+0,74%), mentre Intesa (-0,04%) e Ubi (-2,59%) esprimono uno scarto di 11 centesimi sulle condizioni dell’Opas che si chiude domani. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.