Borsa: Europa guadagna con WS, su petroliferi e farmaceutici

Bene auto e banche

(ANSA) – MILANO, 24 AGO – Guadagni per le principali Borse europee, con Wall Street aperta positiva, coi mercati che scommettono sulle sperimentazioni del vaccino anti-Covid e sull’apertura di dialogo tra Usa e Cina, con l’oro che perde (-0,4%) a 1.940 dollari l’oncia. La migliore è Francoforte (+2%), seguita da Parigi (+1,9%), Londra (+1,5%) e Madrid (+1,1%). Rallenta, ma va bene anche Milano (+1,7%), con lo spread verso 145. L’indice d’area, Stoxx 600, guadagna l’1,5%, soprattutto con l’energia. Brillano i farmaceutici per primi quelli avvantaggiati dal via libera della Fda all’uso del plasma per curare il coronavirus. Tra i migliori AstraZeneca (+4,2%), Tecan (+3,6%), Sartorius (+3,4%) e Merck (+3,2%), Grifols (+2,9%). Su Bayer (+2,8%) e Glaxo (+1,3%). Tra i petroliferi volano Total (+3,2%), Repsol e Galp (+3% entrambi), col greggio in salita (+0,3%) a 42,5 dollari al barile. Tra i semiconduttori impennata per Infineon (+3,8%). Sale soprattutto Renault (+3%) tra le auto, male Volkswagen (-0,6%). Bene le banche, da Bawag (+2,7%), a Ing e SocGen (+1,7%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.