Borsa: Europa in rosso con future Usa in leggero positivo

Male petroliferi

(ANSA) – MILANO, 08 LUG – In rosso le principali Borse europee, coi future Usa in lieve positivo, mentre il presidente Trump nega l’allarme per l’epidemia di coronavirus del virologo Fauci, il democratico Biden vince le primarie in New Jersey e Delaware e le tensioni con la Cina si rinnovano sull’arsenale nucleare e sul Covid a proposito del ritiro degli Stati Uniti dall’Oms. La peggiore è Madrid (-1,1%), seguita da Parigi (-0,7%), Francoforte (-0,4%) e Londra (-0,05%). In linea Milano (-0,3%), con lo spread a 165 punti. L’indice d’area del Vecchio continente, Stoxx 600, perde lo 0,3%, sotto il peso di energia e finanza. Negativi i petroliferi, soprattutto Polski Koncern (-2,4%) e Aker Bp (-2,2%), con eccezione Neste Oyj (+0,7%), col greggio in calo (wti -0,3% a 40,5 dollari al barile). Pesanti le banche, da Banco de Sabadell (-3,2%), Ing (-3%), Hsbc (-2,8%) e Bankinter (-2,8%), con scarsi titoli positivi, come Barlclays (+0,3%), Kbc (+0,2%), Swedbank (+1,5%) e SkandinaviskaEnskilda (+1%). Giù le auto, soprattutto Renault (-3,2%) e Peugeot (-2,6%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.