Borsa: Europa in rosso tranne Londra, mentre Ws si riprende

Male le auto e le banche

(ANSA) – MILANO, 25 SET – Restano in rosso, tranne Londra (+0,2%), le principali Borse europee, mentre Wall Street si risolleva, nonostante le incertezze legate al Covid 19, l’Europa impegnata nei negoziati per evitare una Brexit senza accordo e in attesa delle parole del presidente della Bce, Christine Lagarde, la prossima settimana al Parlamento Ue. Tra le altre Piazze, la peggiore è Francoforte (-1,4%9, seguita d aMIlano (-1,1%), dove lo spread è salito a 142, Parigi (-1%) e Madrid (-0,5%). L’indice d’area del Vecchio, Continente, Stoxx 600, perde lo 0,4%, con l’energia che scende decisa (-1,8%) e i petroliferi giù, da Total (-3,8%) a Omv (-3,9%9, con eccezioni come Koninklijke (-1,3%), col greggio in discesa (wti -0,5%) a 40 dollari al barile e l’oro debole (-0,1%) a 1.855 dollari l’oncia. Niente di buono per le banche, da Credite Agricole (-3,7%) a Caixa (-3,3%), con eccezioni Banco Santander (+1%) e Banco Bilbao (+0,9%). Auto giù, soprattutto Volkswagen (-2,6%) e Peugeot (-2,4%). Semiconduttori in calo, da Dialog (-3,4%) a Stm (-2,7%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.