Borsa: Europa incerta, bene banche e auto, non petroliferi

In rialzo greggio e oro

(ANSA) – MILANO, 14 OTT – In ordine sparso le principali Borse europee, mentre prosegue la trattativa sul Recovery Fund e si stringe sull’accordo per la Brexit, con sullo sfondo i timori di nuovi lockdown per il Covid 19. La peggiore è Londra (-0,6%), seguita da Parigi (-0,1%) e Francoforte (+0,09%), mentre sono positive Madrid (+0,5%) e Milano (+0,3%), con lo spread quasi a 123. In rialzo l’oro (+0,7%) a 1.911 dollari l’oncia. L’indice d’area, Stoxx 600, perde lo 0,1%. In ordine sparso i petroliferi, con guadagni per da Lundin (+3,1%) e Aker (+1%), mentre perdono Polski Koncern (-1,5%), Repsol e Bp (-0,5%), con il greggio iun salita (wti +1,6%) a 40,8 dollari al barile. Bene le auto, da Renault (+3%) a Fca (+1,1%), non Daimler (-1,4%). Su le banche, come quelle nordeuropee, Caixa (+2,1%) e Bnp Paribas (+1,3%), non Standard Chartered (-4,4%) e Hsbc (-2,5%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.