Borsa: Europa incerta dopo dati Pil, Milano -0,4%

In Piazza Affari debole Mps

(ANSA) – MILANO, OCT 30 – Mercati azionari del Vecchio continente senza una direzione precisa e poco sensibili ai dati del Pil dei diversi Paesi europei, Italia compresa: dopo un progressivo contenimento delle perdite dell’avvio, Francoforte scende dello 0,6%, con tutti gli altri listini (a Milano Ftse Mib -0,4%) che ondeggiano poco sotto la parità. Gli operatori sembrano guardare di più aI futures sull’avvio ancora lontano di Wall street, in calo oltre il punto percentuale: in Piazza Affari, in un clima incerto, il titolo peggiore è Recordati, che scende di oltre il 4%. Sempre debole Mps (-2%), con Mediobanca in calo dell’1,3%. Bene Tenaris e Buzzi, che salgono di oltre il 2%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.