Borsa: Europa indecisa con future Usa deboli

Milano sul filo (-0

(ANSA) – MILANO, 26 AGO – Su linee diverse le principali Borse europee, con i future Usa deboli, piatto lo S&P 500 in leggero positivo il Nasdaq 100, prima dell’apertura dei mercati Oltreoceano, mentre calano le richieste di ipoteche. In positivo Francoforte (+0,5%) e Parigi (+0,3%), in negativo Londra (-0,2%), piatta Madrid (+0,02%), come Milano (-0,02%), con lo spread è sceso a 143 punti. L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,4% e sono forti i semiconduttori, con Infineon (+2,4%) e Stm (+1,3%), e le auto, con Bayerische Motoren (+1,4%), insieme a investimenti immobiliari e industria. In ordine sparso le banche, con guadagni per Commerzbank (+2,8%) e perdite per Caixa e Hsbc (-1,1%), così come i petroliferi, con crescite per Repsol (+1,8%) e Omv (+1,1%) e cali per Equinor (-1,2%) e Aker (-1%), col greggio in discesa (wti -0,4%) a 43,2 dollari al barile, con la tempesta nel Golfo del Messico che incombe sula produzione. Contrastati i farmaceutici, dopo l’entusiasmo per la sperimentazione dei vaccini contro il coronavirus, frenato da Fauci. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.