Borsa: Europa poco mossa, risale greggio, Milano +0,3%

Futures Usa in rialzo

(ANSA) – MILANO, 10 AGO – Borse europee poco mosse nonostante il rialzo dei future Usa, con il greggio in ripresa (Wti +1,26% a 41,74 euro), che favorisce i titoli del settore. Positivi i dati sull’inflazione in Cina. Proprio sulle tensioni tra Usa e Cina sono puntati gli occhi degli investitori, in vista del vertice del prossimo fine settimana per gli accordi commerciali. Atteso in serata il discorso del presidente della Fed di Chicago Charles Evans. Madrid (+0,8%) è la migliore seguita da Parigi (+0,4%), Londra (+0,35%), Milano (+0,3%) e Francoforte (+0,08%). Gli acquisti si concentrano sui petroliferi Bp (+2,12%), Shell ed Eni (+1,4% entrambe), più cauta Total (+1%) a differenza di Saipem (+1,7%). Lo spread in rialzo a 144,3 punti non frena gli acquisti su Banco Bpm (+1,97%), seguita da Unicredit (+0,63%), mentre procede fiacca Intesa (-0,37%). Sprint di Unipol (+2,94%) e Mediolanum (+2,7%) e Sabadell (+5,5%) a Madrid. Segno meno per Nexi (-2,86%), Diasorin (-2,71%) e Ferrari (-1,42%). Cauta Fca (+0,4%), sprint di Renault (+2,55%), debole Volkswagen (-0,5%). Scivolone di Dialog Semiconductor (-2,3%) insieme a Stm (-0,7%), penalizzate dalle tensioni tra Usa e Cina. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.