Borsa: Europa positiva, futures contrastati,Milano in parità

Dati su fiducia contrastati

(ANSA) – MILANO, 21 AGO – Borse europee positive con i futures Usa contrastati, così come la fiducia dei manager in Germania. Peggiore invece il dato francese, negativo in tutti i settori. Proprio Francoforte (+0,26%) è la migliore, seguita da Parigi (+0,17%), Madrid (+0,07%), Milano (-0,06%) e Londra (-0,12%), nonostante le vendite al dettaglio di luglio migliori delle stime. A fine mattinata è attesa la fiducia Pmi in tutta l’Ue e nel pomeriggio quella dei consumatori. Fiducia dei manager in arrivo anche dagli Usa, dove viene diffuso anche il dato sulle vendite di abitazioni. Con il greggio di nuovo in calo (Wti -0,3% a 42,68 dollari) ma sempre sopra i 62 dollari, cedono i petroliferi Eni (-0,5%) e Bp (-0,33%), stabile Shell, in lieve rialzo Total (+0,11%). Acquisti nel settore tecnologico, sulla scia di quanto avvenuto in Asia. Ams guadagna il 2,23%, Infineon l’1,11% ed Stm (+0,8%). In rialzo gli automobilistici Volkswagen (+0,9%), Daimler (+0,66%) ed Fca (+0,4%), deboli invece i bancari Bper (-0,32%), Banco Bpm (-0,39%) e Unicredit (-0,38%) a differenza di Mps (+2,48%) e Intesa (+0,32%). Nel resto d’Europa salgono Commerzbank (+1,04%), Standard Chartered (+0,43%) e Credit Agricole (+0,26%). Positive le compagnie aeree EasyJet (+2,6%), Ryanair (+1,34%), Iag (+1,08%), che raggruppa Iberia e British, e Lufthansa (+0,64%), ieri in difficoltà per l’emergenza coronavirus. Più cauta Air France (+0,19%). Effetto conti sul tecnologico Netcompany (+7,19%) e sul produttore di isolanti Kingspan (+6,56%). Soffre ancora il farmaceutico Galapagos (-2,9%) per la mancata licenza in Usa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.