Borsa: Europa prosegue fiacca, Milano -0,14% con banche

Attese per Eurogruppo

(ANSA) – MILANO, 11 SET – Le Borse europee si mostrano in flessione a metà giornata mentre i future su Wall Street continuano ad essere positivi. L’indice d’area Stoxx 600 cede lo 0,15% con le vendite che appesantiscono finanziari ed energia. Su queste ultime pesa la flessione del petrolio con il wti a 37 dollari al barile. Lo sguardo dei mercati è poi all’Eurogruppo in corso a Berlino mentre domani sarà di scena l’Ecofin informale. Tra i singoli listini tiene Londra (+0,47%) mentre non si arresta la tensione tra Ue e Regno Unito sulle relazioni post Brexit con i negoziati che però proseguono. Deboli invece Parigi (-0,06%), Francoforte (-0,10%) e Milano (-0,14%, Ftse Mib a 19.790 punti) . A Piazza Affari resta viva Diasorin (+1,33%) mentre si sgonfia Cattolica (+0,48%) dopo la corsa iniziale in a scia a conti e conferma target. In evidenza poi Stm (+1,86%). Confermano invece i cali le banche con Mediobanca (-2,11%) e Unicredit (-1,81%). Vendite poi su Leonardo (-2,23%) e Tenaris (-2%). Lo spread resta stabile a 145 punti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.