Borsa: Europa riduce calo, Milano -1,9%

Spread a 209 punti

(ANSA) – MILANO, 19 MAG – Riducono il calo le principali borse europee, da Francoforte (-0,2%) a Londra (-0,5%) e Parigi (-0,6%), mentre Madrid (-2,2%) e Milano (-1,9%) si muovono in controtendenza, con lo spread tra Btp e Bund attestato a 209 punti base. Contratati i futures Usa in attesa dell’esito dell’Eurogruppo riunito oggi in teleconferenza, e dopo dati Usa sull’edilizia mediamente in linea con le stime, in attesa dell’intervento del presidente della Fed Jerome Powel in Parlamento a Wasshington. Pesano dopo il crollo delle vendite di auto in Europa (-78%) in aprile, gli automobilistici Renault (-8%), Peugeot (-7,7%), (Fca (-4%), dopo un congelamento, Ferrari (-2,7%) e Pirelli (-5,35%). In calo i bancari Sabadell (-10,6%), alle prese con il problema degli crediti deteriorati, Bbva (-4,85%) e Santander (-4,64%), insieme a Banco Bpm (-7,3%), Bper (-5,5%) e Ubi (-4,34%), penalizzati, secondo l’amministratore delegato d di Banco Bpm Giuseppe Castagna, dalla riapertura delle vendite allo scoperto. Più caute Intesa (-2,1%) e Unicredit (-1,7%), pesante Tim (-7,4%) all’indomani dei conti. Sotto pressione anche Telefonica (-7,6%) ed Orange (-2,3%) a differenza di Vodafone (+1,14%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.