Borsa: Europa sale con futures, migliora anche Milano (+0,6%)

Futures Usa positivi

(ANSA) – MILANO, NOV 2 – Si confermano positive le principali borse europee dopo il rialzo oltre le stime degli indici Pmi sulla fiducia dei manager del settore manifatturiero in Italia e nel resto d’Europa. Milano (Ftse Mib +0,64%) gira al rialzo sopra al valore segnato in apertura, mentre Francoforte (+0,84) e Parigi (+0,72%) si confermano in testa seguite da Londra (+0,52%) e Madrid (+0,12%). Positivi i futures Usa alla vigilia del voto per le presidenziali e a 3 giorni dal Fomc della Fed sui tassi. Acquisti sui tecnologici Dialog Semiconductor (+2,62%), Be (+2,57%) ed Stm (+1,64%). Contrastati i farmaceutici Sanofi (+1,68%), AstraZeneca (+0,8%), Diasorin (-1,54%) e Recordati (-1,06%). Il tentativo di recupero del greggio, (Wti -2,82% a 34,79 dollari) favorisce Eni (+0,7%) e Saipem (+2,19%), insieme a Total (+1,1%), Shell 8+0,92%) e Bp (+0,84%). Acquisti sui bancari, a partire da Mps (+11,9% teorico), congelata al ribasso nel giorno del Cda straordinario su un possibile aumento di capitale, visto come passaggio verso un’imminente integrazione che potrebbe coinvolgere Unicredit (+1,45%). Nel resto d’Europa salgono Sabadell (+2,37%), Santander (+2%), Bnp (+1,93%) e Bbva (+1,67%). Sprint della catena commerciale inglese Ocado (+6,77%), che ha alzato le stime sull’utile e i cementieri Heidelbergcement (+3,09%) e Buzzi (+2,29%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.