Borsa: Europa si indebolisce ancora, Milano la peggiore (-0,53%)

Listini guardano a indicazioni Fed

(ANSA) – MILANO, 16 SET – Si indeboliscono ulteriormente le Borse europee con Milano che perde ancora terreno e lascia con il Ftse Mib (19.848 punti) lo 0,53%. In calo anche Parigi (-0,15%), Londra (-0,29%) ed è sotto la parità Francoforte (-0,05%). I listini restano in attesa delle indicazioni della Fed mentre i future su Wall Street sono positivi. Mercati che non hanno avuto sussulti neanche dal dato in miglioramento fornito dall’Ocse sul pil mondiale. Lo spread tra btp e bund viaggia sui 147 punti ed è in linea con l’apertura. Stabile l’euro sul dollaro a 1,1867 sul biglietto verde. Così come il petrolio, a 39 dollari al barile il wti (38,9 in avvio). A Piazza Affari si confermano le vendite sulle banche con Fineco che perde il 2,97%. Giù anche Fca (-1,29%) e Tim (-1,33%). Su di giri Moncler (+2,56%), Nexi (+2,43%), Saipem (+2,14%), Diasorin (+2,17%) . (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.