Borsa: Europa tutta in rialzo con futures Usa, Milano +0,7%

Greggio sale sopra 42 dollari

(ANSA) – MILANO, 18 NOV – Listini europei tutti positivi, da Milano (+0,7%) a Francoforte (+0,35%), Parigi, Londra e Madrid (+0,3% tutte) sulla scia dei futures su Wall Street, positivi dopo i dati sulle richieste settimanali di mutui e in attesa di quelli sulle concessioni edilizie. In programma oggi un nuovo intervento di Christine Lagarde, mentre tocca al presidente della Fed di Chicago Charles Evans esprimere il parere della Banca Centrale Usa. Stabile sui 119 punti lo spread tra Btp e Bund, mentre il dollaro si conferma in calo a oltre 1,18 sull’euro e il greggio (Wti +1,8% a 42,4 dollari al barile) infrange una nuova soglia di prezzo. Bene i petroliferi Bp (+0,6%), Total (+0,8%) e Shell (+0,9%) insieme ad Eni (+0,67%).Acquisti su Credit Agricole (+0,59%), in controtendenza SocGen (-0,67%), bene Bper (+3,75%) che lancia con successo un bond da 400 milioni di euro. Corre Cnh (+2,9%), dopo l’annuncio dell’arrivo di Scott Wine da Polaris, salutato con favore dagli analisti, deboli Pirelli (-0,61%) e Volkswagen (-0,2%), bene Renault (+2,95%), più caute Peugeot (+0,45%) ed Fca (+0,22%) nonostante il calo delle immatricolazioni di auto registrato nell’Ue in ottobre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.