Borsa: mercati cauti dopo Powell e Wall street, Milano -0,3%

In Piazza Affari deboli Intesa e Unicredit

(ANSA) – MILANO, 27 AGO – Listini azionari europei sempre attorno alla parità dopo le prime dichiarazioni del presidente della Federal Reserve Jerome Powell all’incontro di Jackson Hole e l’avvio di Wall street: la Borsa di Londra sale dello 0,1%, Parigi è piatta e Francoforte cede lo 0,1%, mentre a Milano l’indice Ftse Mib segna un calo dello 0,3%. In Piazza Affari il titolo peggiore nel paniere a elevata capitalizzazione resta Diasorin che scende del 7% dopo la corsa della vigilia. In calo dell’1,4% Intesa e dell’1,3% Unicredit nonostante la tenuta dei titoli di Stato italiani. In rialzo di un punto percentuale Tim dopo l’accordo con Tiscali mentre resta molto forte Prysmian, in aumento del 2,6%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.