Borsa: Milano -1%, pesano Bper e Banco Bpm e Unicredit

Spread giù a 121 punti

(ANSA) – MILANO, 13 OTT – Ulteriore colpo di freni per Piazza Affari nel finale di seduta, pur con lo spread in calo a 121,4 punti. Pesano Bper (-6,31%), alle prese con l’aumento di capitale, Banco Bpm (-5,05%), Mediobanca (-4,23%) e Unicredit (-3,93%), che potrebbe decidere di quotare in Borsa a Francoforte la subholiding internazionale. Pesa anche Saipem (-4,04%) insieme ad Eni (-1,98%) nonostante il rimbalzo del greggio (Wti +1,47% a 40 dollari). Segno meno anche per Intesa (-2,59%), Poste (-2,34%) e Tenaris (-2,42%), mentre salgono Cnh (+1,02%), Inwit (+0,9%) e Terna (+0,56%). Invariata Tim, poco mossa Ferrari (+0,32%). Rally di Tiscali (+38%) ed Mps (+6,32%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.