Borsa: Milano amplia calo (-1,7%), spread supera 148 punti

Listino completamente in rosso a parte Leonardo

(ANSA) – MILANO, 24 LUG – Amplia il calo Piazza Affari nella prima mezz’ora di scambi, con lo spread tra Bto e Bund in rialzo a 148,1 punti. L’indice Ftsre Mib cede l’1,75% , con l’intero paniere in rosso ad eccezione di Leonardo (+0,32%). Le vendite si concentrano su Nexi (-4,58%) su ipotesi di stallo nelle nozze con Sia da parte degli analisti di Barclays, ed Stm (-4%) dopo il nuovo rinvio della produzione del processore da 7 nanometri annunciato da Intel. Giù anche Pirelli (-2,94%), Cnh (-2,74%) e Ferrari (-2,2%), più cauta invece fca (-1,28%). In campo bancario le vendite colposcono Unicredit (-1,76%) più di Banco Bpm (-0,7%). In linea con l’Opas Intesa (-1,33%) e Ubi (-1,53%). Debole Eni (-1%) con il greggio sceso sotto quota 41 dollari l’oncia (Wti-0,75% a 40,75 dollari). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.