Borsa: Milano bene con Ubi e Prysmian

Scivolone Fineco dopo conti

(ANSA) – MILANO, 11 FEB – Piazza Affari prosegue in rialzo la seduta (Ftse Mib +0,6%), con lo spread che risale sopra quota 135 punti. In evidenza Prysmian (+2,63%) e Ubi Banca (+2,43%), all’indomani dei conti migliori delle stime. Non sono stati graditi invece i conti di Fineco (-3,5%), congelata anche per eccesso di volatilità, che nella mattinata era in testa al paniere. Bene Unipol (+2,1%), Juventus (+1,65%) e Tim (+1,4%). Acquisti su Ferrari (+1,14%) e Saipem (+1,38%) insieme a Eni (+1,13%) dopo il rialzo del greggio. Sotto pressione Moncler (-2,9%), che ha sospeso progetti e investimenti per il 2020 a seguito degli effetti del coronavirus sulle vendite in Cina. Giù anche Ferragamo (-1,69%) e Pirelli (-1,55%) a differenza di Fca (+0,8%). Debole Atlantia (-0,66%), in attesa del piano del Governo su Autostrade, mentre allunga il passo Astm (+3,4%), controllata dal gruppo Gavio. Giù Ascopiave (-1,5%), entrata di recente di Acsm-Agam. Positive Astaldi (+0,8%) e Salini Impregilo (+0,9%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.