Borsa: Milano chiude in calo con Banco Bpm, Bper, A2A

Vendite anche su Enel

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Seduta in calo per Piazza Affari (Ftse Mib -0,69% a 23.440 punti) così come per il resto delle Borse europee con lo sguardo rivolto alle misure restrittive che molti Paesi stanno mettendo in atto per cercare di contenere il Covid e le sue varianti. Lo spread fra Btp e Bund segna 92 punti con il rendimento del decennale italiano a quota 0,57%. In evidenza Saipem (+1,61%) con il petrolio sui 60 dollari. Tra i titoli a minore capitalizzazione exploit di Saras (+13,7%) in scia all’accordo con Enel Green Power sull’idrogeno verde. Acquisti tra i bancari su Mps (+1,25%) mentre la maglia nera è di Banco Bpm (-1,28%) e Bper (-1,46%). Vendite poi su Enel (-1,91%), Hera (-1,65%), A2A (-2%) sullo stop del Tar della Lombardia alle nozze con la brianzola Aeb. Tra i big negative anche Tim (-1,36%)), Poste (-1,21%), quest’ultima alla vigilia dei conti. Fuori dal paniere principale tonfo di Aedes (-43%) sulle cui azioni da domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.