Borsa: Milano debole (-0,5%) con Europa piatta, male Madrid

Tengono banche grazie a spread

(ANSA) – MILANO, 09 FEB – Mercati azionari del Vecchio continente sempre piuttosto piatti dopo l’avvio di Wall street, con Milano che scende dello 0,5% e soprattutto Madrid debole, in calo di circa un punto percentuale. In Piazza Affari, anche grazie allo spread che ondeggia attorno a quota 95 con la Germania e il rendimento del Btp a 10 anni allo 0,5%, tengono le banche facendo meglio di quelle spagnole. Tra i titoli principali di Milano, Nexi ed Enel (quest’ultima in linea con il settore in Europa) cedono oltre il 2%, mentre il listino è trainato da Eni che sale dell’1,3% anche grazie alla sostanziale tenuta del prezzo del petrolio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.