Borsa: Milano debole (-0,6%), sprint Ubi e Campari, giù Stm

Ex popolare in linea con Opas Intesa

(ANSA) – MILANO, 28 LUG – Peggiora Piazza Affari dopo 3 ore di contrattazioni, con l’indice Ftse Mib in calo dello 0,6% sotto quota 20mila punti. In rialzo lo spread tra Btp e Bund a 149,4 punti, che esprime un rendimento dell’1,2% dei titoli decennali. Sprint di Ubi (+8,28%), che rimane in linea con il prezzo dell’Opas di Intesa (-0,48%). Segue Campari (+4%), dopo la semestrale in calo, ma migliore delle stime degli analisti, mentre Fca (+3%) brilla di luce riflessa dopo i 6 mesi di Peugeot (+4%), il cui risultato operativo è più che raddoppiato rispetto alle stime degli analisti, che hanno suggerito di acquistare il titolo, alzando il prezzo obiettivo a 20 euro contro gli attuali 15,5 segnati in Borsa. Sotto pressione Stm (-3,86%), che ha annunciato nuovi bond convertibili per 1,5 miliardi di dollari. Effetto conti su Moncler (-4,27%), al suo primo rosso semestrale, mentre Atlantia (-2,85%) attende gli sviluppi sulla quotazione di Aspi con il contemporaneo ingresso di Cdp. Giù Unicredit (-1,31%), invariata Banco Bpm, positiva Mps (+0,4%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.