Borsa: Milano dimezza rialzo (+0,3%), giù Unicredit e Intesa

Spread sale a 115

(ANSA) – MILANO, 04 GEN – Piazza Affari dimezza il rialzo segnato in apertura (Ftse Mib +0,3%) frenata da Unicredit (-2%), Intesa (-1,5%), Bper (-1,6%) e Banco Bpm (-1,16%), mentre lo spread tra Btp e Bund tedeschi si porta a quota 115,3 punti base. Il rialzo del greggio (Wti +2% a 49,5 dollari al barile) spinge Saipem (+2,7%), mentre procede più cauta Eni (+0,53%), che ha avviato la produzione di gas nel campo di Mahani, nell’Emirato di Sharjah. In luce Stm (+2,4%), spinta da un recente studio di JpMorgan sul settore dei microprocessori, che favorisce anche i rivali europei. Acquisti su Tenaris (+0,94%) e Diasorin (+1,24%), più caute Atlantia (+0,44%) ed Fca (+0,75%). Fiacche Campari (-0,36%), Tim (-0,21%) e Ferrari (-0,2%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.