Borsa Milano e Europa male dopo Usa

Piazza Affari ha toccato anche un calo del 4%

(ANSA) – MILANO, 28 FEB – L’avvio di Wall street ha ridotto di qualche frazione il pesante calo dei mercati azionari europei, che restano comunque in clima da ‘venerdì nero’: Francoforte dopo i primi scambi sulla Borsa statunitense resta la peggiore della giornata e cede il 4%, Parigi il 3,6%, Milano e Londra il 3,5% dopo che l’indice Mib ha toccato un calo anche del 4% sotto i 22mila punti in un clima molto nervoso e volatile. Il listino tedesco, secondo gli operatori, guida i ribassi anche per l’ammissione del presidente della Bundesbank Weidmann, secondo il quale l’economia della Germania potrebbe mancare le previsioni di crescita di quest’anno già limate in precedenza, mentre a Milano resta molto debole Atlantia, in calo del 5,7%, con Hera che cede cinque punti percentuali. Tra i titoli principali di Piazza Affari tiene solo Amplifon, che sale di circa un punto percentuale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.