Borsa: Milano gira in calo (-0,1%), spread sale a 120 punti

Deboli Unicredit e Intesa

(ANSA) – MILANO, 14 GEN – Gira in calo Piazza Affari a metà seduta, all’indomani del ritiro dei due ministri di Italia Viva dall’Esecutivo. L’indice Ftse Mib cede lo 0,1%, con lo spread tra Btp e Bund in rialzo a 120 punti e il rendimento dei titoli decennali salito allo 0,644% (+4,7 punti base). In calo il greggio (Wti -0,2% a 52,8 dollari al barile), che si attesta sotto la soglia dei 53 dollari. Prosegue la corsa di Fca (+3,6%), spinta dal dividendo straordinario di 1,84 euro in vista lunedì del debutto in Borsa come Stellantis insieme a Peugeot (+3,41%). Bene anche Exor (+1,7%), Ferrari (+0,8%) e Tim (+0,5%). Girano in calo i bancari Intesa (-1%), Unicredit e Banco Bpm (-0,8% entrambe). Giù anche Eni (-0,4%) e Saipem (-1,1%), insieme a Prysmian (-1,2%), Azimut (-1,3%) e Nexi (-1,18%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.