Borsa: Milano gira in rosso (-0,05%), deboli future Usa

Banche in difficoltà

(ANSA) – MILANO, 31 AGO – Gira in rosso Piazza Affari (-0,05%), dopo i dati Istat, mentre rallentano anche le altre principali Piazze europee., coi dati sul Pil, e lo stesso i future su Wall Street, con quello sul Down Jones passato in perdita. A Milano, pur con lo spread Btp-Bund sceso sotto 144 punti, sono deboli le banche, da Intesa (-0,1%) a Unicredit -0,2%), Bper (-1%). Tra i titoli peggiori Banca Mediolanum (-1%), Poste (-0,9%), l’industria con Prysmian (-0,8%) e Buzzi (-0,7%), A2a e Unipol (-0,7%). Brillante Diasorin (+3,6%), che rimbalza dopo le prdite della settimana scorsa, forte Tim (+1,9%) nel pomeriggio del cda sulla rete unica, anche per Cdp, bene Italgas (+1,7%), il lusso con Moncler (+1,3%), non con Ferragamo (-0,9%). Perdono compattezza i petroliferi, con crescite per Saipem (+1,6%) e Tenaris (+1,4%) e Eni sulla parità (-0,09%), mentre il greggio sale (wti +0,7%) a 43,3 dollari al barile. Bene Fca (+0,6%9 come il comparto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.