Borsa: Milano, giù Prysmian e Atlantia

Attesa raccolta banca Generali

(ANSA) – MILANO, 13 GEN – Amplia il calo Piazza Affari (Ftse Mib -0,5%) con Prysmian (-1,8%), alle prese con una nuova interruzione dell’elettrodotto Western Link, ed Atlantia (-1,7%), in attesa che il Cdm della prossima settimana prenda una decisione sulla concessione ad Autostrade, non escludendo il conferimento dell’attività all’Anas. In calo anche Tim (-1,3%), mentre si muovono in controtendenza Banca Generali (+1,85%), in attesa della raccolta di fine anno, Nexi (+0,83%), Buzzi (+0,78%) ed Stm (+0,32%). Giù Eni (-0,28%) e Saipem 8-0,88%), con il greggio poco mosso (Wti -0,02%), mentre le prese di beneficio colpiscono Italgas (-0,8%) e Terna (-0,46%) dopo la corsa di venerdì a seguito di uno studio di Bofa, che ha favorito anche Snam (+0,06%), oggi poco variata. Congelata al rialzo Tiscali (+11,45% teorico) e Falck Renewables (+4%). Prese di beneficio su Mps (-3,78%), segno meno per Mondadori (-4,05%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.