Borsa: Milano in calo Stellantis e Tenaris, corre Atlantia

Male Stm

(ANSA) – MILANO, 17 SET – Piazza Affari chiude in calo l’ultima seduta della settimana in scia al resto dell’Europa e a Wall Street, stretta tra i timori per un’inflazione che continua a crescere (+3% ad agosto nell’Eurozona), l’incertezza del quadro macro globale e la volatilità legata alla scadenza di opzioni e futures nella seduta delle ‘quattro streghe’. L’indice Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,98%, appesantito da Strellantis (-3,4%), Tenaris (-3,2%), Stm (-2,7%), Recordati (-2,4%), Buzzi (-1,8%) e Prysmian (-1,8%). In decisa controtendenza Atlantia (+3,1%), Moncler (+2,5%) e Tim (+1,4%) con Campari (+1,3%), Inwit (+1,1%) e Diasorin (+1%). Fuori dal Ftse Mib piccolo rialzo per Cattolica (+0,3%) nel giorno del via libera Ivass all’opa di Generali, sale anche la Juve nonostante il rosso di 209 milioni. Deboli le banche con Intesa (-1,4%) e Bper (-1,2%) mentre Mps ha perso lo 0,9% in una giornata di forti vendite sui suoi bond. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.