Borsa: Milano ok con Pirelli e Unicredit

Acquisti anche su Stm e Fineco

(ANSA) – MILANO, 2 GEN – Il 2020 parte bene in Piazza Affari, che si è mossa in progressivo rialzo per tutta la seduta facendo meglio di qualche frazione delle altre principali Borse europee: l’indice Ftse Mib ha chiuso in aumento dell’1,40% a 23.836 punti, l’Ftse All share in crescita dell’1,37% a quota 25.980. Tra i titoli principali, giornata molto positiva per Pirelli, cresciuto del 4% a 5,34 euro, seguito da Unicredit (+3,5%), Stm (+3,3%) e Finecobank, salito del 2,9% finale. Piatta Tim (+0,5%), Campari (-0,2%) e in generale le utilities. Male Atlantia sulle ipotesi di revisione delle concessioni: l’holding di controllo di Autostrade per l’Italia ha chiuso in calo del 3,03% a 20,16 euro tra forti scambi, con il titolo che in Borsa a Milano si trova vicino ai minimi recenti di inizio dicembre. Il ribasso ha coinvolto anche Astm, la società autostradale del gruppo Gavio, che ha segnato un calo finale del 2,3%.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.