Borsa: Milano piatta, bene Nexi ed Hera

Tra bancari in luce Intesa e Unicredit

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – Dopo un avvio in leggero rialzo Piazza Affari si muove attorno alla parità (Ftse Mib +0,09%) con Poste (-1,5%) e Tim (-1,2%) che frenano il listino. Fiacca anche Atlantia (-1%) in attesa di conoscere il destino della concessione di Autostrade. Tra i titoli positivi svetta Nexi (+1,6%), resa frizzante dalla maxi-acquisizione da Ingenico da parte di Worldline, assieme ad Amplifon (+1,5%). Tra le utilities bene Hera (+1,2%), che ha rafforzato con una partecipazione incrociata i legami con Ascopiave, mentre tra i bancari si mettono in luce Intesa e Unicredit (+0,7%). Saipem (-0,8%) tocca i minimi da 52 settimane in scia al calo del petrolio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.