Borsa: Milano positiva (+0,5%)

Banche in sparso con spread a 165

(ANSA) – MILANO, 7 GEN – Tiene Milano (+0,4%), la migliore in Europa con Francoforte (+0,6%), mentre tutte le Piazze del Vecchio continente, tra Madrid (-0,1%), tornano in positivo, in controtendenza con Wall Street, che resta in rosso. A Piazza Affari tra i migliori titoli ci sono Diasorin (+2,8%), Poste (+2,7%), che si riprende dopo i cali dei giorni scorsi, e Azimut (2,6%). Tra i petroliferi bene Tenaris (+2,4), nonostante il greggio in calo (wti -1%) con la crisi tra Usa e Iran, non Eni (-0,4%), mentre guadagna Pirelli (+1,9%). Il rinvio della decisione sulle concessioni autostradali dà respiro ad Atlantia (+1,5%) e fa crescere Astm (+3,2%). Nel lusso brilla Brunello Cucinelli (+7,4%) dopo i dati 2019 e le previsioni 2020, su anche Moncler (+0,7%) e Ferragamo (+0,4%). Con lo spread a 165 sono in ordine sparso le banche: bene Fineco (+2,3%), Unicredit (+0,6%), Banco Bpm (+0,3%), sulla parità Intesa e Bper (-0,02%). In rosso molte utility e tra i peggiori Juve (-0,5%), Campari (-1,1%) e Tim (-1,2%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.