Borsa: Milano riduce rialzo con Wall Street (+0,2%)

Spread torna a quota 138

(ANSA) – MILANO, 18 AGO – Piazza Affari riduce il rialzo dopo l’avvio degli scambi a Wall Street (Ftse Mib +0,2%), nonostante il calo dello spread, tornato a quota 138 punti, a vantaggio di Banco Bpm (+1,44%), e Unicredit (+0,8%). Il calo del greggio (Wti -1,6% a 42,2 dollari al barile) penalizza Eni (-0,3%), girata in negativo, e Saipem (-0,45%), mentre proseguono gli acquisti su Leonardo (+1,58%), Unipol (+1,35%) e Atlantia (+1,21%). In rialzo Enel (+0,73%) e Pirelli (+0,5%), segno meno invece per Diasorin (-2,27%), oggetto di prese di beneficio dopo il balzo della vigilia, Exor (-1,43%) e Amplifon (-1,47%). Sugli scudi la Roma (+7,11%), che vale oltre 3 volte il prezzo dell’Opa a 11,65 centesimi di Friedkin. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.