Borsa: Milano sale (+0,8%), effetto greggio su Eni e Saipem

Bene Tenaris

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Si conferma in rialzo Piazza Affari nella prima seduta dopo il giuramento del Governo Draghi, con lo spread assestato sotto quota 90 punti. L’indice Ftse Mib guadagna lo 0,85% a 23.608 punti, spinto da Saipem (+4,47%), Tenaris (+3,46%), Eni (+1,9%) e Pirelli (+1,73%), titoli legati all’andamento del prezzo del greggio, salito a 60,7 dollari al barile (Wti) e a 63,41 (Brent). Positive Leonardo (+1,82%), Cnh (+1,4%), Bper (+1,53%) e Unicredit (+1%). Più caute Intesa (+0,95%) e Banco Bpm (+0,67%), poco mossa invece Mps (+0,1%). Pochi i segni meno, limitati a Interpump (-0,44%), oggetto di prese di beneficio, Diasorin (-0,16%) e Campari (-0,18%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.