Borsa: Milano sale (+1%), bene Leonardo, giù Atlantia

Acquisti su Pirelli

(ANSA) – MILANO, 03 SET – Piazza Affari conferma il rialzo dell’apertura (Ftse Mib +1,05% a 20.066 punti) portandosi di nuovo sopra la soglia dei 20mila punti, con lo spread in calo a 143,5 punti e quasi l’intero listino in territorio positivo. Corre Leonardo (+3,14%) seguita da Pirelli (+2,28%) e Unicredit (+2%), mentre fuori dal paniere dei grandi titoli emerge Mps (+3,36%). Bene anche Fca (+1,9%) e, a monte della catena di controllo, Exor (+1,43%). Seguono Banco Bpm (+1,6%), Tim (+1,12%) ed Eni (+1,1%), mentre Atlantia (-2,11%) è colpita da prese di beneficio in vista della riunione del consiglio di amministrazione sul dossier Autostrade. Prese di beneficio su Interpump (-0,63%) dopo il botto della vigilia a seguito del parere degli analisti sui conti. Limature al ribasso anche per Prysmian (-0,42%) e Amplifon (-0,52%). Non riesce a fare prezzo Tiscali, congelata in asta di pre-apertura, con un calo teorico del 17%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.