Borsa: Milano tiene (+0,15%), bene Buzzi e Banco Bpm giù Bper

Spread in lieve rialzo a 125

(ANSA) – MILANO, 12 OTT – Piazza Affari si conferma in rialzo (Ftse Mib +0,15%), seppur al di sotto del valore segnato in apertura, spinta da Buzzi (+5,5%), che ha annunciato un piano di conversione delle azioni di risparmio (+22,17%) in ordinarie con stacco di una cedola extra di 0,75 euro. Bene anche Interpump (+3,77%), Nexi (+1,7%) e Banco Bpm (+1,11%), a differenza di Bper (-1,95%), alle prese con l’aumento di capitale. Caute Intesa (+0,06%) e Unicredit (+0,12%), fiacca Mps (-0,16%). In lieve rialzo lo spread a 125,8 punti. Il calo del greggio (Wti -1% a 40,18 dollari) frena Eni (-0,53%) , poco mossa invece Saipem (-0,26%). Segno meno anche per Enel (-0,47%), positiva Tim (+0,72%), contrastate Fca (+1,25%), Ferrari (-0,23%) e Cnh (-0,34%), poco mossa Pirelli (-0,23%). Segno meno per Cia (-5,15%), Falck Renewables (-4,67%) e Zucchi (-3,82%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.