Borsa: Milano tiene con Europa e Wall street, bene Moncler

In Piazza Affari acquisti su Unicredit e Bper

(ANSA) – MILANO, 23 AGO – Mercati azionari del Vecchio continente di qualche frazione sopra la parità dopo l’avvio leggermente positivo di Wall street: la Borsa europea migliore è quella di Parigi che sale dello 0,7%, con Amsterdam in crescita dello 0,5%, Madrid dello 0,3%, Milano dello 0,1% con l’indice Ftse Mib, Londra sulla stessa linea e Francoforte piatta. A contribuire alla tenuta dei listini soprattutto i titoli del lusso dopo gli scivoloni della scorsa settimana: Prada a Hong Kong ha chiuso in aumento del 6%, con Kering e Lvmh in crescita a Parigi di oltre tre punti percentuali. In Piazza Affari Moncler e Salvatore Ferragamo recuperano oltre il 2%. A Milano, nonostante una leggera tensione sui titoli di Stato con lo spread a 106 punti base e un clima generale incerto, bene Unicredit e Bper, che salgono rispettivamente dell’1,9% e dell’1,7%. Tranquilla Mps che ondeggia attorno alla parità, debole Carige in ribasso dell’1,3%. Nel paniere principale Eni sfrutta solo parzialmente la ripresa del prezzo del petrolio e cresce dello 0,8%, mentre Enel si mostra debole con un calo dell’1,8%, il peggiore tra i titoli a elevata capitalizzazione di Piazza Affari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.