Borsa: Milano torna in calo (-0,9%)

Sprint per Buzzi

(ANSA) – MILANO, 26 MAR – Torna in calo Piazza Affari, dopo un lieve rimbalzo in positivo in seguito all’apertura di Wall Street. In fondo al Ftse Mib si trova Tim (-5,9%), ma pesa anche il lusso, tornato a perdere, con Ferragamo (-3,9%) e Moncler (-1,6%). In rosso, nonostante lo spread intorno a 170 punti, ci sono oggi anche una serie di banche, da Bper (-2,3%), a Unicredit (-2%) e Intesa (-0,6%), dopo che Moody’s ha lasciato invariati i due rating, abbassando a ‘negativa’ la prospettiva per quest’ultima, mentre guadagna Fineco (+4,6%). Tra i titoli che patiscono anche Eni (-1,4%), come il resto del comparto in Europa, e Fca (-1,3%), come le auto in tutto il Vecchio continente. A sostenere il listino principale si trovano invece Buzzi Unicem (+6,7%), che distribuirà il dividendo nonostante l’emergenza coronavirus, insieme a Leonardo (+5,3%), ma anche Poste (+3,8%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.