Borsa:virus Cina contagia listini Europa

Analisti finanziari temono impatto su consumi domestici

(ANSA) – MILANO, 21 GEN – Il timore per l’espansione del contagio del coronavirus dalla Cina centrale verso altri Paesi sta contagiando i listini Europei che proseguono la seduta in netto calo ed i futures statunitensi in negativo. I comparti azionari sotto pressione sono quelli del lusso, energia e beni di prima necessità, con gli analisti finanziari che temono un impatto sui consumi domestici. In rosso Milano (-1,3%), Londra (-1,1%), Parigi (-1%), Francoforte (-0,4%) e Madrid (-0,8%). A Piazza Affari soffrono Ferragamo (-3%), Cnh (-2,5%), Moncler (-2,4%) e Prysmian (-2,2%). Andamento negativo anche Atlantia (-1,8%), alle prese con le vicende relative alla concessione della controllata Autostrade per l’Italia. Deboli le banche con Intesa (-0,8%), Unicredit (-0,5%), Fineco (-0,3%) e Ubi (-0,1%). In controtendenza Mps (+7,2%), in attesa che arrivi la posizione della Commissione Europea sulla pulizia del bilancio dai crediti deteriorati. In positivo anche Banco Bpm (+0,8%) e Bper (+0,1%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.