Botte ad Asso e a Menaggio

alt Indagano i carabinieri
Seri dubbi sull’aggressione in Centrolago
(a.cam.) Carabinieri di Como e Menaggio mobilitati nella notte tra venerdì e sabato per due distinti episodi di violenza. Il fatto più grave è avvenuto ad Asso, poco dopo le due. Due extracomunitari hanno litigato, sembra per futili motivi e la discussione è degenerata in violenza. Da quanto è stato possibile ricostruire, la lite è scoppiata tra due uomini di 42 e 47 anni, entrambi di origini straniere. Dalle parole i due sono passati ai fatti ed è scoppiata una violenta rissa. Alcuni testimoni

hanno chiesto l’intervento del 112. Ad Asso sono intervenute due ambulanze del Lariosoccorso di Erba e del Sos di Canzo e il 118 ha allertato anche i carabinieri della compagnia di Como. I due contendenti sono stati trasportati all’ospedale di Erba, ma non hanno riportato ferite gravi. Sembra che nessuno dei due abbia poi voluto sporgere denuncia. Episodio di violenza poco prima delle 3 del mattino anche a Menaggio. In questo caso, l’ambulanza della Croce Rossa cittadina è intervenuta per soccorrere una giovane donna di 28 anni che avrebbe dichiarato di essere stata aggredita. Allertati anche i carabinieri. Sembra però che la presunta vittima fosse in stato di ubriachezza e che non sia stato accertato alcun tipo di violenza.

Nella foto:
Carabinieri di Como e di Menaggio mobilitati nella notte tra venerdì e sabato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.