Cronaca

Botte alla ex in piazza: stalker in carcere

Campione d’Italia
Trenta giorni di prognosi per le botte subìte dall’ex fidanzato. Aggressione avvenuta a Campione d’Italia, davanti a tutti, nella centralissima piazza Roma. Tanto che a chiamare i carabinieri sono stati gli avventori di un bar. Con l’accusa di stalking, è così finito in carcere un 44enne di origine marocchina residente nell’enclave. La vittima (38 anni, campionese di origine dominicana) per sfuggire alle botte, è riuscita a scappare all’interno del bagno di un bar, aprendo soltanto dopo
l’arrivo sul posto dei militari dell’Arma. Le aggressioni però proseguivano da tempo. Ora l’uomo è rinchiuso al Bassone in attesa dell’interrogatorio.

Nella foto:
I carabinieri di Campione nel punto dell’arresto dello stalker
12 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto