Bottiglie e immondizia contro un clochard: tre giovani denunciati

Como, Liceo Classico Volta

Intervento delle volanti nella notte tra martedì e mercoledì – intorno alle 4.40 – in via Cesare Cantù, nei pressi di Porta Torre e del Liceo Volta. Alcuni cittadini hanno infatti segnalato schiamazzi provenire da un gruppo di ragazzi, che all’apparenza se la stavano prendendo con alcuni clochard.

Gli agenti della Questura, una volta sul posto, sono riusciti a fermare i giovani che nel frattempo avevano cercato di scappare. Si tratta di un 20enne, di un 19enne e di un 17enne, tutti di Como.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini delle volanti, i tre ragazzi se la sarebbero presa con un senza tetto lanciandogli contro bottiglie e pietre. Il motivo del diverbio sarebbe stato il richiamo effettuato dal clochard ai giovani che stavano danneggiando alcuni cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti, rovesciandone a terra il contenuto. Dalle parole si sarebbe passati ai fatti, e i tre se la sarebbero presa con il senza tetto.

La versione dell’accaduto sarebbe poi stata confermata da un secondo clochard che avrebbe assistito alla scena riconoscendo anche gli autori dei fatti. I ragazzi sono stati identificati e portati in questura: sono stati denunciati a piede libero (il minore al Tribunale competente di Milano) con l’ipotesi di reato di danneggiamento e deturpamento.

Uno dei tre è stato anche trovato in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente ed è stato segnalato al Prefetto come assuntore. Il ragazzo minorenne è poi stato riaffidato ai genitori quando ormai era l’alba. I due senza tetto non sono rimasti feriti.

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Sergio , 23 Maggio 2019 @ 20:57

    Sicuramente i giovani hanno sbagliato ma il problema viene da lontano e prima di loro hanno sbagliato e sbagliano, a mio parere, le Istituzioni che continuano a tollerare un simile spettacolo vergognoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.