Bottino 400 mila euro con rip-deal

Recuperati gioielli e orologi preziosi frutto di raggiri

(ANSA) – GENOVA, 15 OTT – La squadra mobile di Genova ha arrestato tre persone, di origini rom, accusati di avere messo a segno diverse truffe con la tecnica del ‘rip-deal’, raggiro messo a segno con un cambio di valute fraudolento. Dalle indagini è emerso che i tre avrebbero ottenuto un bottino di circa 400 mila euro tra gioielli e orologi preziosi raggirando diverse persone in situazioni e con tecniche differenti. Gli arrestati sono tutti reidenti a Torino. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.